COSTRUZIONI MECCANICHE
CONCRETE MIXERS
COSTRUZIONI MECCANICHE
CONCRETE MIXERS

CMDF – Dosatori fibre

Ormai da molti anni è divenuto comune l’impiego di fibre naturali, sintetiche e metalliche nelle miscele di calcestruzzo, quindi denominate FRC (Fiber Reinforced Concrete), quando si vuole migliorare la resistenza alle fessurazioni indotte dinamicamente, diminuendone la profondità e agevolando il meccanismo di trasferimento delle tensioni. La presenza delle fibre conferisce inoltre al calcestruzzo una più elevata duttilità postpicco, un aumento della resistenza a fatica ed elimina quasi del tutto le fessure da ritiro e da variazioni termiche. Quanto sopra a patto che la scelta del tipo e dimensioni delle fibre sia adeguata per il mix design scelto ed anche per la geometria dei getti da eseguire.

I Dosatori Fibre serie CMDF sono eseguiti su celle di carico e dosano per detrazione di peso in continuo attraverso una collaudata dinamica a vibrazione con avanzamento su un canale di trasporto a sviluppo elicoidale.
Sono fornibili o con semplice scatola di derivazione dei cablaggi elettrici a bordo macchina o completi di quadro elettrico per il controllo locale anche interfacciabile con l’automazione generale dell’impianto nel quale opereranno.
La macchina dosatrice può essere installata sia all’interno che, con opportuni accorgimenti, all’esterno. Se installata sopra alla copertura del mixer tramite appositi scivoli flangiati le fibre vengono scaricate a ciclo di dosaggio temporizzato direttamente nel mixer. In questo caso vengono eseguiti dei telai di sostegno a connessione flangiata completi di scala di accesso e piano di servizio laterale per consentire la ricarica manuale a mezzo unità commerciali preinsaccate. Se invece installata a terra le fibre vengono scaricate normalmente sul nastro caricamento inerti o, in presenza di skip, nella benna di sollevamento.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chat
Send via WhatsApp